Tadeusz Kantor i programy w Rai Radio 3

W kwietniu b.r. w Rai Radio 3 bedzie mozna uslyszec cykl pieciu programow poswieconych Tadeuszowi Kantorowi. Oto szczegoly w jezyku wloskim:

Tadeusz Kantor:

Il circo della vita tra memorie e fantocci

Cinque radiodocumentari dedicati al grande regista polacco nel centenario della nascita

a cura di Paola Bianchi e Silvia Parlagreco

prodotti dall’associazione Agar, in collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma, la Cricoteka di Cracovia – Centro di Documentazione dell’Arte di Tadeusz Kantor – e Polskie Radio, l’emittente radiofonica nazionale polacca.

traduzione dal polacco Daniela Fatone

traduzione dal francese Ludmiła Ryba

prima messa in onda

dal 2 aprile al 30 aprile 2015 su Rai Radio3

Radio3 rende omaggio al centenario della nascita di Tadeusz Kantor, avvenuta il 6 aprile del 1915, con la prima messa in onda di un ciclo di radiodocumentari prodotti dall’associazione Agar in collaborazione con l’ Istituto Polacco di Roma e la Cricoteka- Centro di Documentazione dell’Arte di Tadeusz Kantor – di Cracovia.

Si tratta di cinque puntate in cui si traccia il profilo intellettuale e creativo di Kantor, ma soprattutto si ricostruiscono i suoi spettacoli in maniera diretta e efficace, raccontandone gli aspetti generali, le linee di pensiero, le dinamiche costruttive e la resa scenica, con una narrazione accurata delle fasi dello spettacolo che consente di immaginarli nel dettaglio; il tutto reso con frammenti di registrazioni delle stesse messe in scena, a cui si aggiungono brani di interviste in cui si può ascoltare la voce del regista e quella degli attori che hanno partecipato ai suoi lavori, insiema ai commenti di critici e studiosi.

Tadeusz Kantor ha inciso un solco profondo nella cultura teatrale del Novecento e il suo lavoro è certamente uno dei vertici della creazione artistica della seconda metà del secolo. Kantor ha operato dal 1943 al 1990 e molti dei suoi spettacoli sono stati rappresentati nel nostro Paese, ma quella dei suoi lavori teatrali ci sembra oggi una stagione ormai distante, anche per la scarsa documentazione visiva di quegli eventi e per quella legge che fa sì che la memoria del teatro si cancelli rapidamente.

Con questa operazione rivivono le sue messe in scena che grazie all’attento lavoro delle autrici, balzano evidenti nella nostra mente riacquistando tutta la loro forza, attraverso un racconto fatto soltanto di suoni e parole.

Sono due le autrici di questa ricostruzione sonora: Paola Bianchi danzatrice e coreografa indipendente, collabora con musicisti, artisti visivi, videoartisti, registi cinematografici e teatrali; nel 2009 ha dato vita al [collettivo] c_a_p che nella provincia di Rimini si impegna nella divulgazione della cultura della danza contemporanea, e Silvia Parlagreco, ricercatrice e organizzatrice indipendente in ambito culturale e artistico, da molti anni impegnata nello studio dell’opera degli artisti polacchi del Novecento e curatricem di numerosi testi sull’opera di Tadeusz Kantor e Andrzej Wajda.

Le cinque puntate verranno trasmesse nelle serate dei giovedì del mese di aprile a partire dalle ore 23.00 nell’ambito di Radio3 Suite e saranno poi riascoltabili in streaming e in podcast sul sito di Radio3.

giovedì 2 aprile Tadeusz Kantor dal teatro clandestino al teatro happening

giovedì 9 aprile “La classe morta”

giovedì16 aprile ”Wielopole Wielopole”

giovedì 23 aprile “Crepino gli artisti”

giovedì 30 aprile “Qui non ci torno più” – “Oggi è il mio compleanno”

motyl_agnieszki_kwadrat_z_adresem_internetowymInformacje: Krystyna Marynowicz, Associazione Culturale Italo-Polacca in Toscana

Korespondencja z Toskanii: Aleksandra Seghi




One thought on “Tadeusz Kantor i programy w Rai Radio 3

Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *