Rzym: Festiwal CiakPolska

W dniach od 21 do 23 listopada b.r w Rzymie odbędzie sie festiwal kinowy Ciak Polska.

Poniżej publikujemy informacje w języku włoskim:

 

Torna a Roma per il quinto anno l’atteso festival CiakPolska, dal 21 al 26 novembre al Cinema Trevi e alla Casa del Cinema, con una straordinaria selezione del cinema polacco di oggi e di ieri, numerose anteprime e tanti ospiti.

Dal 21 al 23 novembre saremo al Cinema Trevi, con una rassegna dedicata allo scrittore polacco-inglese Joseph Conrad, nato 160 anni fa, la cui opera ha rappresentato una miniera inesauribile di idee per il cinema di tutto il mondo: da „Apocalypse Now” di Coppola a „I duellanti” di Ridley Scott, da „Sabotaggio” di Hitchcock fino al recente „L’agente segreto” di Peter Fudakowski, ospite del festival.

Dal 24 al 26 ci trasferemo alla Casa del Cinema, dove sarà di scena il cinema polacco contemporaneo, con le produzioni più recenti e alcuni ospiti di eccezione e una finestra sull’animazione polacca, di cui si festeggiano quest’anno i settant’anni.

Ingresso libero sino a esaurimento posti.

PROGRAMMA COMPLETO

CiakPolska Film Festival
V edizione
21-26 novembre 2017

Cineteca Classic
Dalla pagina allo schermo: omaggio a Joseph Conrad
Cinema Trevi
Vicolo del Puttarello 25, Roma
Ingresso libero

martedì 21 novembre
17.30 inaugurazione del festival
18.00 La linea d’ombra, Andrzej Wajda, PL 1976, 100’, v.o. sott. it.
20.00 I duellanti, Ridley Scott, GB 1977, 101’, v.o. sott. it.

mercoledì 22 novembre
17.00 Gabrielle, Peter Chéreau, FR 2005, 90’, versione italiana
19.00 Apocalypse Now Redux, USA 2001, 203’, v.o. sott. it.

giovedì 23 novembre
17.00 L’avventuriero, Terence Young, IT 1967, 103’, versione italiana
19.00 incontro con Peter Fudakowski
Il compagno segreto, Peter Fudakowski, UK PL T 2014, 100’
21.30 Sabotaggio, Alfred Hitchcock, GB 1936, 76’, v.o. sott. it.

Nuovo Cinema Polacco
Casa del Cinema
Largo Mastroianni 1, Roma
Ingresso libero

venerdì 24 novembre
17.00 Róża, Wojciech Smarzowski, PL 2011, 94’, v.o. sott. it.
19.00 Il Principe e il dibbuk, Elwira Niewiera, Piotr Rosołowski, PL D 2017, 80’, v.o. sott. it.
incontro con Elwira Niewiera
21.30 L’arte di amare. La storia di Michalina Wisłocka, Maria Sadowska, PL 2017, 120’, v.o. sott. it.

sabato 25 novembre
15.00 La comunione, Anna Zamecka, PL 2016, 72’, v.o. sott. it.
16.30 Kizi Mizi, Mariusz Wilczyński, PL 2007, 20’ (animazione)
L’arte di cadere, Tomasz Bagiński, PL 2004, 5’40’’ (animazione)
17.30 Volinia, Wojciech Smarzowski, PL 2016, 208’, v.o. sott. it.
incontro con Wojciech Smarzowski
21.30 Figure impossibili e altre storie II, Marta Pajek, PL 2016, 15’, (animazione)
Le donne e il desiderio, PL S 2016, 101’, v.o. sott. it.
saluto in sala di Marta Nieradkiewicz

domenica 26 novembre
15.00 Il documento, Marcin Podolec, PL 2015, 6’50’’ (animazione), v.o. sott. it.
Parco giochi, Bartosz Kowalski, PL 2016, 85’, v.o. sott. it.
17.00 MAESTRI DELL’ANIMAZIONE POLACCA
Il cavallo, Witold Giersz, PL 1967, 6’ (animazione)
La poltrona, Daniel Szczechura, PL 1963, 5’30’’ (animazione)
Tango, Zbigniew Rybczyński, PL 1980, 8’ (animazione)
Schegge, Jerzy Kucia, PL 1984, 10’ (animazione)
Film impegnato duro, Julian Józef Antonisz, PL 1979, 7’, v.o. sott. it (animazione)
18.00 L’ultima famiglia, Jan P. Matuszyński, PL 2016, 122’, v.o. sott. it.
incontro con Dawid Ogrodnik
21.00 Ippopotami, Piotr Dumała, PL 2014, 13’ (animazione)
Marie-Curie, Marie Noëlle, PL B FR D 2016, 100’

Info:
segreteria.roma@instytutpolski.org
+39 06.36000723




Dodaj komentarz

Twój adres email nie zostanie opublikowany. Pola, których wypełnienie jest wymagane, są oznaczone symbolem *